Gastroscopia Palermo

Centro di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva - Palermo

Questo centro di Eccellenza denominato “Centro di Endoscopia Digestiva e Gastroenterologia Complessa” è una struttura medica dell’Azienda Ospedaliera “Civico-Benfratelli” situata nel centro di Palermo ed è attualmente riconosciuto come un centro di rilievo nazionale ad alta specializzazione. Questo polo di Endoscopia infatti è una delle più moderne strutture presenti sul territorio nazionale munita di tecnologie endoscopiche mininvasive di ultima generazione. All’interno di questa struttura da molti anni il Dr. Vincenzo Caravello effettua molteplici esami endoscopici tra cui in particolare la gastroscopia transnasale (mininvasiva).

Gli esami sono sempre condotti personalmente dal Dr.Vincenzo Caravello insieme alla propria equipe medica-infermieristica specializzata.

Tecniche eseguite presso il centro di Palermo

  Gastroscopia in Sedazione Cosciente

  Gastroscopia in Sedazione Profonda

  Gastroscopia Transnasale

Come prenotare presso il centro di Palermo

Prenotazione online senza registrazione né pagamento anticipato

Visita specialistica

Gastroscopia tradizionale

Gastroscopia transnasale

Gastroscopia tradizionale con anestesia

Colonscopia

Colonscopia con anestesia

Visita proctologica con anoscopia

Rettosigmoidoscopia

Videocapsula Endoscopica (con SSN)

Prenotazioni telefoniche tramite Numero Unico Nazionale o Whatsapp

n-verde_new
dal Lunedì al Sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00.

Logo Whatsapp

Numero WhatsApp 3668771864

Mappa e foto del centro di Palermo

Indirizzo: Via F.ppo Brunelleschi 15 – 90135 Palermo

* L’indirizzo indicato nella scheda maps può essere indicativo. Resta confermato che l’indirizzo del centro è: Via F.ppo Brunelleschi 15 – 90135 Palermo

 

Cos’è la Gastroscopia

La Gastroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare il tratto superiore dell’apparato digestivo. Lo strumento usato per effettuare questo esame si chiama “endoscopio”. La gastroscopia viene eseguita da un medico specialista, capace di usare l’endoscopio per individuare i problemi del tratto superiore dell’apparato digerente.

Le caratteristiche tecniche dell’endoscopio utilizzato per la gastroscopia transnasale, che negli ultimi modelli è arrivato ad avere un diametro medio di poco più di 4 mm, consentono l’introduzione dello stesso attraverso una narice lasciando quindi libera la bocca ed evitando tutte le problematiche presenti nell’esame tradizionale quali senso di soffocamento, conati di vomito o senso di costrizione. Il Paziente nel corso della Gastroscopia Transnasale riesce liberamente a parlare e deglutire contribuendo quindi a mantenere uno stato emotivo controllato e privo di particolare ansia o tensione.

La Gastroscopia Transnasale è un esame paritetico rispetto all’esame tradizionale poichè risulta scientificamente riscontrato che l’affidabilità diagnostica ed operativa di questa tecnica mininvasiva sia sovrapponibile alla metodica classica. In alcuni casi specifici e per via delle ridotte dimensioni dello strumento endoscopico, tramite la Gastroscopia transnasale si riesce addirittura ad esplorare parti difficilmente visibili con il metodo tradizionale.

Dr. Vincenzo Caravello

dr-vincenzo-caravella-150x150

Gastroenterologo, specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva nonchè Medicina Interna, è attualmente Dirigente Medico I Livello presso l’unità Operativa Complessa di Endoscopia Digestiva e Gastroenterologia presso l’azienda di rilievo nazionale ed alta specializzazione ospedale “Civico” di Palermo. Esercita la propria prefessione presso “L’Unità Operativa Complessa di Endoscopia Digestiva e Gastroenterologia”– Palermo Curriculum del Dr. Vincenzo […]