logo
Prenota una visita o un esame

DIARREA DOPO LA GASTROSCOPIA: COSA FARE?

La Gastroscopia un esame diagnostico la quale permette di esplorare visivamente il tratto digestivo superiore composto da esofago, stomaco e duodeno. Questo esame è utilizzato al fine di evidenziare o escludere eventuali alterazioni funzionali o eventuali malattie.

Effetti indesiderati

E’ necessario affermare che la gastroscopia è un esame assolutamente sicuro, pertanto gli effetti indesiderati sono molto rari in pazienti che godono di buona salute.

In seguito all’esame, il paziente potrebbe presentare:

  • Gola leggermente dolorante fino a uno o due giorni dopo l’esame (effetti che vengono meno se ci si affida a una gastroscopia di tipo transnasale)
  • Stanchezza o sonnolenza per alcune ore dopo l’esame se esso è effettuato con sedazione (effetto anch’esso da escludere con gastroscopia transnasale in quanto quest’ultimo è effettuato senza alcuna sedazione essendo totalmente indolore)

Come abbiamo già affermato, vi è obbligo di dire che in rari casi possono verificarsi delle problematiche più gravi (ciò avviene solitamente se il paziente presenti qualche patologia).

Quindi, se il paziente in seguito ad una gastroscopia avverte queste problematiche nell’arco delle 48 ore successive all’esame, deve consultare il medico:

  • Dolore addominale. (In particolare, se peggiora gradualmente ed è diverso o più intenso rispetto a qualsiasi dolore come indigestione o bruciore di stomaco.)
  • Febbre (aumento della temperatura).
  • Difficoltà di respirazione.
  • Vomito con sangue.
Schema di una gastroscopia

Ed in caso di diarrea post esame endoscopico?

Può capitare, in alcuni casi, che in seguito ad una gastroscopia in paziente possa presentare episodi (singoli nella maggior parte dei casi) di diarrea.

Nella stragrande maggioranza dei casi e soprattutto se si verifica un solo episodio di diarrea, quindi emissioni di feci per lo più liquide, è molto plausibile si tratti di un semplice riflesso neurovegetativo, che quindi regredisce spontaneamente.

Ma qualora gli episodi si ripetano e quindi le scariche di diarrea, anche se non completamente liquide, persistano, è bene consultare il medico per accertarne la causa.


N.B. Le informazioni contenute in questo articolo sono da considerarsi di carattere puramente informativo e NON sostituiscono il parere di uno specialista.


Fonte http://www.gastroscopiatransnasale.it/diarrea-dopo-la-gastroscopia-cosa-fare/

X

Ferie di Agosto: la nostra segreteria rimarrà chiusa per ferie dal 10 Agosto al 15 Agosto compreso. Tutte le richieste di prenotazione, di assistenza o di contatto in genere pervenute in questo periodo, verranno elaborate a partire dal 17 Agosto 2020. Vi preghiamo quindi di attendere il nostro riscontro per la conferma degli appuntamenti. Grazie

CONTATTI

Chiamaci

Servizio disponibile dal Lunedì al Sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00

Fatti richiamare

Inserisci il tuo numero, ti richiameremo entro 1 ora lavorativa:

Scrivici su:

whatsapp-follow

Whatsapp 3668771864

Dal Lunedì al Sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00

Compila il Form:

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento europeo del 27/04/2016, n. 679 e come indicato nel documento normativa sulla privacy e cookies

Seguici su: